Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti periodici su tutte le novità che riguardano i nostri servizi e non solo.

Verifica impianti di terra – scariche atmosferiche – zone a rischio di esplosione

Adempimenti a carico del datore di lavoro inerenti la denuncia e la verifica di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici, dispositivi contro le scariche atmosferiche, installazioni elettriche in zone a rischio esplosione.

 

 

SCARICHE ATMOSFERICHE

messa_a_terraATEX

Allo stato attuale le principali norme legislative di riferimento sono :

  1. D.Lgs. 9/04/2008, n. 81 e s.m.i: Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (integrato e modificato dal D.Lgs. 106/2008). Il D.Lgs. 81/2008, in vigore dal 15 maggio 2008, ha sostituito il D.Lgs. 626/1994 ed abrogato il D.P.R. 547/1955.
  2. D.M. 22/01/2008, n. 37  Regolamento concernente l’attuazione dell’articolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n. 248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività d’installazione degli impianti all’interno degli edifici. Tale Decreto, in vigore dal 27 marzo 2008, ha abrogato la nota Legge 46/1990. 3- D.P.R. 22/10/2001, n. 462  Regolamento di semplificazione del procedimento per la denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, di dispositivi di messa a terra di impianti elettrici e di impianti elettrici pericolosi. Il DM 37/2008 prevede che l’installatore che realizzi un nuovo impianto (di protezione da scariche atmosferiche o impianto di messa a terra o di installazioni elettriche in luoghi pericolosi) rilasci una dichiarazione di conformità alla regola dell’arte dell’impianto stesso. Alla messa in servizio dell’impianto il datore di lavoro deve inviare copia della dichiarazione di conformità rilasciata dall’installatore ad ASL/ARPA e al Dipartimento INAIL competente per territorio (D.P.R. 462/2001).

Successivamente Il datore di lavoro deve provvedere affinché gli impianti di messa a terra, i dispositivi di protezione da scariche atmosferiche e le installazioni elettriche in luoghi a rischio esplosione siano sottoposti a verifica periodica secondo le modalità previste dal D.P.R. 462/2001.

Neue wirkstoffe für medikamente oder https://best-ghostwriter.com/ farbstoffe für textilien herstellen.